Alcune riflessioni sull’opportunità di una tempestiva entrata in vigore delle regole di Rotterdam